`

Rimini, 16 maggio 2010 ore 17 Emilia Romagna delle Differenze

Cincopa video hosting solution for your website. Another great product from Cincopa Send Files.

EmiliaRomagnaDifferenze_Locandina16 maggio 2010: “Emilia Romagna delle differenze”
In piazza Cavour a Rimini per dire “no” all’omofobia

Una domenica in piazza per parlare di diversità, per esplorare i mondi dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere, per gettare ciascuno un ponte verso chi ci è accanto.

Domenica 16 maggio, nella vigilia della giornata mondiale contro l’Omofobia, Arcigay “Alan M. Turing” Rimini, con il Patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia e del Comune di Rimini, in collaborazione con i Comitati Provinciali Arcigay della Regione, Arcilesbica, MIT (Movimento Identità Transessuale), Agedo (Associazione Genitori e amici di Omosessuali), promuove “Emilia Romagna delle differenze”, un pomeriggio di riflessione, musica e divertimento nella centrale piazza Cavour.

Rimini, di recente scenario di sinistri episodi di violenza omofobica, è stata scelta infatti dalla rete di associazione lgbt della regione per una festosa mobilitazione all’insegna della cultura delle diversità.

Non vogliamo avere paura – dichiara Alessandro Tosarelli, presidente del Comitato Provinciale Arcigay “Alan Turing di Rimini – gli atti omofobici che recentemente hanno annerito le cronache cittadine non sono solo un problema di gay, lesbiche e trans, bensì sono il sintomo di una deriva intollerante che riguarda tutti. Chiunque può essere vittima di violenza e ognuno ha il diritto di sentirsi al riparo.

Saremo tutti in piazza quindi, il 16 maggio, per ribadire che le nostre identità, le nostre storie, i nostri desideri e i nostri amori sono per tutti ricchezza e non minaccia, patrimonio da conoscere ed esplorare, non bersaglio da colpire con la violenza”.

La manifestazione si aprirà ufficialmente alle 16, dopo il warm-up di dj Capoz, con il saluto del Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali. Seguiranno gli interventi di Vittorio Buldrini (Assessore alle Politiche per l’Immigrazione e l’Integrazione del Comune di Rimini), Franco Grillini (Consigliere Regionale e Presidente onorario di Arcigay), Cathy La Torre (Avvocato dello sportello legale Arcigay), Marco Lazzarotto Muratori (Psichiatra), Flavia Madaschi (Presidente Agedo Bologna), Maura Chiulli (responsabile nazionale Arcigay Scuola, Giovani e Politiche di Genere). Alle 17, direttamente dalle lezioni di Tuscolano di Zelig, arriverà in piazza la comicità di Alessandro Fullin. A seguire, il concerto delle Diva Scarlet, rock band bolognese tutta al femminile. La festa in piazza terminerà entro le 19 per riprendere alle 20,30 con la cena al ristorante Gilli M’Ama.

Nell’ambito della manifestazioni saranno allestite per tutta la giornata due mostre:

“GUARDA IN FACCIA ALLA VIOLENZA” (piazza Cavour)
Sagome di donne e di uomini, lesbiche e gay, che raccontano storie vere di violenza e discriminazioni subite. Già passato per le città di  Bologna, Genova, Lecce, Napoli, Ferrara, il progetto, nato dalla collaborazione tra ArciLesbica e ReteDonne Arcigay in occasione del BolognaPride 2008, è un evento di sperimentazione culturale e di animazione sociale che ricorre allo spazio pubblico, allo scopo di far emergere in contesti diversi il tema della violenza omofobica e lesbofobica: una vera e propria campagna di comunicazione sociale contro lesbofobia e omofobia.

GENERI DI PRIMA NECESSITA’ (Sala degli Archi 1)
Già ospitata a Roma e a Torino, questa mostra fotografica (a cura di Christian Ballarin, del Circolo di
cultura glbt Maurice di Torino) tenta di smontare gli stereotipi diffusi nell’opinione pubblica rispetto al tema della transessualità. Se l’Italia ha il triste primato di morti violente di transessuali probabilmente è anche perché esiste una cultura che le considera persone abbiette, spregevoli, peccatrici. I ritratti che compongono la mostra partono da quella immagine deviata per decostruirla attraverso l’ironia, i colori, la “favolosità” di un universo che merita di essere scoperto in tutta la sua autenticità.

In piazza saranno allestiti i banchetti informativi delle associazioni promotrici.

« Prev September 2017 Next »
Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sunday
        1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
Category Key
 General

Posted on
Monday, May 10th, 2010
Tags:
Subscribe
Follow responses trough RSS 2.0 feed.
Trackback this entry from your own site.

No Comments Yet to “Rimini, 16 maggio 2010 ore 17 Emilia Romagna delle Differenze”

 
Arcigay Frida Byron – Ravenna is proudly powered by WordPress
Revolt Basic theme by NenadK. | Entries (RSS) and Comments (RSS).